Missione

La missione della YMCA è espressa nel suo motto, tratto dalla Bibbia, “Affinché tutti siano uno” (Giovanni 17:21) e nella “Base di Parigi” che enfatizza due obiettivi principali: lavorare per “l’unità” e adoperarsi per l’estensione del “Regno di Dio” sulla terra, inteso come l’impegno a lavorare per una società caratterizzata dalla giustizia, pace ed amore secondo gli insegnamenti di Gesù Cristo.

Ogni movimento YMCA condivide la missione universale ma, nel corso degli anni, sono state adottate delle dichiarazione che identificassero meglio le realtà dei vari Paesi in cui la YMCA operava.

La YMCA in Italia ha adottato la sua Dichiarazione Costitutiva nel 1946 e, nonostante i molti anni passati e le notevoli trasformazioni, la stessa risulta oggi più che mai attuale.

Dichiarazione Costitutiva

“Le Associazioni Cristiane dei Giovani – YMCA – sono libere Associazioni, indipendenti da ogni altra organizzazione civile o religiosa, composte di giovani, i quali intendono promuovere lo sviluppo della loro personalità fisica, intellettuale, sociale e spirituale, nella fede e nella vita cristiana, secondo i convincimenti e le tradizioni di ciascuno.
Esse sono riunite in una Federazione Nazionale, diretta da un Comitato Nazionale, ed affiliata all’Alleanza Mondiale delle YMCA con sede in Ginevra”.
Portovenere, Agosto 1946

Base di Parigi

“Le Associazioni Cristiane dei Giovani, intendono unire quei giovani che, riconoscendo Gesù Cristo quale loro Dio e Salvatore, secondo le Sacre Scritture, desiderano essere i suoi discepoli, nella fede e nella vita, ed unire i loro sforzi per estendere il suo Regno tra i giovani.
Ogni divergenza di opinioni su argomenti di altra natura, qualunque sia la loro importanza, non dovrà interferire nei rapporti armoniosi dei Soci Fondatori e degli Associati dell’Alleanza Mondiale”.
Parigi, 1855